Giurisprudenza .it

Codice Civile



Codice Civile



  Art.: 1287 - Decadenza Dalla FacoltÓ Di Scelta  
  Quando il debitore, condannato alternativamente a due prestazioni, non ne esegue alcuna nel termine assegnatogli dal giudice, la scelta spetta al creditore. Se la facoltÓ di scelta spetta al creditore e questi non l'esercita nel termine stabilito o in quello fissatogli dal debitore, la scelta passa a quest'ultimo. Se la scelta Ŕ rimessa a un terzo e questi non la fa nel termine assegnatogli, essa Ŕ fatta dal giudice (631, 664; att. 81).