Giurisprudenza .it

Codice Civile



Codice Civile



  Art.: 1442 - Prescrizione  
  L'azione di annullamento si prescrive (2962) in cinque anni (428, 761, 775). Quando l'annullabilitÓ dipende da vizio del consenso o da incapacitÓ legale (1425 e seguenti), il termine decorre dal giorno in cui Ŕ cessata la violenza, Ŕ stato scoperto l'errore o il dolo, Ŕ cessato lo stato d'interdizione o d'inabilitazione (429), ovvero il minore ha raggiunto la maggiore etÓ (2). Negli altri casi il termine decorre dal giorno della conclusione del contratto (428, 775, 1326) ). . L'annullabilitÓ pu˛ essere opposta dalla parte convenuta per l'esecuzione del contratto, anche se Ŕ prescritta l'azione per farla valere.