Giurisprudenza .it

Codice Civile



Codice Civile



  Art.: 476 - Accettazione Tacita  
  L'accettazione Ŕ tacita quando il chiamato all'ereditÓ compie un atto che presuppone necessariamente la sua volontÓ di accettare e che non avrebbe il diritto di fare se non nella qualitÓ di erede (527, 2648).