Giurisprudenza .it

Codice Civile



Codice Civile



  Art.: 591 - Casi d'IncapacitÓ  
  Possono disporre per testamento tutti coloro che non sono dichiarati incapaci dalla legge. Sono incapaci di testare: coloro che non hanno compiuto la maggiore etÓ; gli interdetti per infermitÓ di mente (414); quelli che, sebbene non interdetti, si provi essere stati, per qualsiasi causa, anche transitoria, incapaci di intendere e di volere nel momento in cui fecero testamento. Nei casi d'incapacitÓ preveduti dal presente articolo il testamento pu˛ essere impugnato da chiunque vi ha interesse. L'azione si prescrive nel termine di cinque anni dal giorno in cui Ŕ stata data esecuzione alle disposizioni testamentarie (590, 620, 621, 623).